Borneo Borneo

Dal suo nome indonesiano, Kalimantan è condiviso tra Indonesia, Brunei e Malesia. Quarta isola più grande del mondo, per tre quarti è occupata da una giungla abitata da fauna e flora, compresi i suoi famosi oranghi, che non finiranno mai di stupirti.

Flores e Parco nazionale di Komodo Flores e Parco nazionale di Komodo

Lunga 360 chilometri e parte delle piccole isole del Sonda, l'isola è famosa per il cratere Kelimutu, i suoi 3 laghi colorati e per la leggendaria piccola isola vicina: Komodo. Vi aspettano vulcani, una fauna e una flora ricche di sorprese e fondali eccezionali.

Giacarta Giacarta

Giacarta è l'orgoglio dell'Indonesia per diversi motivi: dietro la modernità degli edifici e delle strade, Giacarta nasconde anche la strana bellezza tradizionale che raramente esiste altrove. La città antica e Batavia sono i luoghi da non perdere a Giacarta con i vecchi edifici coloniali olandesi.

Isola di Lombok Isola di Lombok

Lombok si trova tra i suoi vicini Bali e Sumbawa. Si trova a est di Bali separato dallo stretto di Lombok e ad ovest di Sumbawa separato dallo stretto di Alas. Grazie alla sua splendida posizione tra l'Oceano Pacifico e quello Indiano, l'isola ha spiagge infinite.

Bali Bali

Spiritualità, bellezza e serenità. Soprannominata "l'isola degli dei", benvenuti in un vero paradiso terrestre. Gioiello dell'Indonesia, Bali attrae i viaggiatori tanto per la sua bellezza naturale quanto per le sue vestigia sacre e culturali. La religione fa parte della vita quotidiana di questi abitanti dove l'induismo è la religione più presente. 

Yogyakarta Yogyakarta

Yogyakarta era la capitale del Regno di Giava nel IX secolo. L'Indonesia è il più grande paese musulmano del mondo, ma prima che l'Islam predominasse lì, il buddismo e l'induismo erano anche i più influenti. L'età d'oro di questi ultimi due è simboleggiata a Yogyatarta: il tempio di Prambanan e il complesso di Borobudur. Entrambi sono ora riconosciuti dall'UNESCO come Patrimonio Culturale dell'Umanità.